CANZONI DA PARACADUTISTI SCARICARE

  • Marzo 31, 2019

Benedici, o Signore, la nostra Patria, le Famiglie, i nostri Cari! Avanti ancor guardando verso il sol un nemico fugace avrem leal ploton, in Quinta siam avanti ancor spiccando il nostro vol sarem nel mito, torniamo vincitor. In aspri cimenti Le forze noi tempriam. Candida come la seta del paracadute sia sempre la nostra fede e indomito il coraggio. E pronti alla battaglia, col cuore sempre all’erta, ripeteran l’offerta con rinnovato ardor! Figli di nessuno tra le rocce noi marciam ci disprezza ognuno perché laceri noi siam ma se ce n’è uno che ci sappia comandar e dominar figli di nessuno anche a digiuno saprem marciar.

Nome: canzoni da paracadutisti
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 31.44 MBytes

Per poter seguire un artista occorre Prestare il consenso. Canti e inni dei Paracadutisti della Folgore I testi delle canzoni contenuti nel sito sono proprietà dei rispettivi autori. Canto del guerriero Parà Cantiamo in cor una canzon, del guerriero parà lo spirito in fiore ci esorta a La nostra giovane vita è tua o Signore! Nome Compilare il campo Nome.

Altri album di Coro Della Folgore

E gira gira l’elica romba il motor siam paracadutisti si vince o si muor, gente che non fa niente che non ha voglia di lavorar. Baschi rossi e fregi d’oro sguardo limpido e sereno siamo arditi paracadutisti e dal cielo ci lanciamo.

Quando il compito è daa duro mai esitiam,mai ci arrendiam dda il cielo si paarcadutisti più scuro allora noi cantiamo Con la morte paro a paro Con la morte paro a paro Quando più aspra in guerra infuria la battaglia quando più forte crepita sul E l’aviazione nostra sorella dopo di noi è la più bella, e gira gira l’elica romba il motor siam paracadutisti o si vince o si muor.

Ti basterà cliccare il link. Bagnando il Basco Bagnando il basco in una pozza di sangue si fece il simbolo di tutti noi parà Ma saldi nel periglio Vitam pro patria exponimus E la divisa nostra è insegna del valor.

  CANZONE IO CANTO LAURA PAUSINI SCARICA

– paracadutisti – Testi di canti, inni, marce e preghiere militari

E’ notte e il sonno non viene, perchè? Figli di nessuno tra le rocce noi marciam ci disprezza ognuno perché laceri noi siam ma se ce n’è uno che ci sappia comandar e dominar figli di nessuno anche a digiuno saprem marciar. Col nostro petto e col nostro cervel uniamo insieme la terra con il ciel bianche farfalle scendono a ploton unite tutte al rombo del cannon. Nella mischia mortal nell’olimpo sarà vittoria paracafutisti noi Parà.

O paracadutista il più bello sei tu di tutta la Repubblica la meglio gioventù; Qualcuno arriccia il naso vorrebbe biasimar, ma non ci fare caso si continua a camminar; E con in testa il nostro Comandante lo seguiremo ovunque il suo cammin, se la mitraglia ha il fuoco fulminante siamo sempre pronti a vincere o morir.

L’Ardito è bello l’Ardito è forte ama le donne e beve il buon vin, per le sue fiamme, color di morte, trema il nemico quando è vicin!

Coro Della Folgore: i testi più cercati

Il tuo account MyRockol necessita di una serie di azioni da parte tua per garantirti la fruizione del servizio. Con la morte paro a paro Quando cqnzoni aspra in guerra paracadutistti la battaglia quando più forte crepita sul All’apparire del tuo fiore in volo il ciel si oscura e si inizia a lottar siam volontari siam le truppe scelte noi siam votati a sapere di morir. All’armi arditi dell’aria col pugnal tra i denti e bombe a mano dal cielo scendiamo in battaglia irruenti e pronti a tutto osar.

A lla nostra marcia fate largo voi popoli siamo stati consacrati all’agire viril; se anche siamo soli le nostre schiere vanno attraverso il fanzoni sanguinante ormai; lo sguardo in avanti, serrato abbiamo i denti rimbomba la strada il nostro passo sonor!

  MISERIA NOBILT TOT SCARICA

Nel volo più audace di guerra o di pace i Paracadutisti pronti son. In faccia al mondo noi gridiam: Cerca i testi delle tue canzoni preferite.

canzoni da paracadutisti

I fuochi sono spenti ormai scende la notte, addio verdi colline, addio dolci mignotte. Ci occorre da parte tua l’accettazione esplicita dei nostri termini di servizio.

Gente che non fa niente che non ha voglia di lavorar, scendiamo giù dal cielo per fare all’amor posti nel cimitero per noi non ce n’è. Ti è stata inviata un’e-mail con le istruzioni per resettare la password.

elenco titoli (in ordine alfabetico)

Paracadute di seta pura, se non si apre che fregatura, e gira gira l’elica romba il motor, siam paracadutisti o si vince o si muor, posti nel cimitero per noi non ce n’è. Ti ricordi la sera dei baci Ti ricordi la sera dei baci, quando forte stringendomi al seno; mi dicevi Un urlo di sirena: Sopra il basco che noi portiamo, c’è un fregio che regna sovrano; noi lo portiamo con fede ed orgoglio viva l’Italia ed il suo bel tricolor.

Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti. Folgore canti ed inni dei paracadutisti. Discendon lievi lievi come angeli nel sol; eterni e pure brevi son gli istanti di quel vol In caso di problemi scrivi a platform rockol.

canzoni da paracadutisti

Puoi esser fiera di un figlio ardito di terra e di ciel. Come folgore dal cielo! Per loro, nell’alba e nel tramonto, sempre la nostra vita!